Final Fantasy Brave Exvius: Square Enix colpisce ancora

Beta?No problem

Tutti noi che abbiamo giocato ai titoli della saga Final Fantasy abbiamo i nostri personaggi preferiti di ogni episodio, per poi scoprire che nel successivo ci sono altri personaggi che amiamo per stile, storia o estetica, ma (quasi) ad ogni capitolo siamo costretti a separarcene per poi appassionarci ai successivi. E se esistesse un gioco che permette di formare una squadra di 5 membri usando i nostri personaggi preferiti di OGNI Final Fantasy?

Ebbene si, tutto questo è possibile grazie a Final Fantasy Brave Exvius, un RPG gratuito per mobile sviluppato dalla A-Lim e dalla Gumi (la stessa sviluppatrice di Brave Frontier) e pubblicato dalla Square Enix. Il gioco è stato inizialmente rilasciato in Giappone a Settembre 2015, e dato il grande e positivo feedback da parte dei fan è stato annunciato che verrà rilasciato anche in Occidente. La versione inglese del gioco è disponibile sull’apple store svedese, ma molti siti hanno già reso disponibile per il download l’apk per la beta del soft-release. Inoltre registrandosi al sito https://www.finalfantasyexvius.com/register/ avremo a disposizione oggetti bonus al momento del lancio ufficiale: più persone si registreranno e maggiori saranno le ricompense, perciò spargete la voce a chiunque conosciate.

Pochi giorni fa il gioco è stato presentato all’E3 2016, e qui di seguito trovate il video di presentazione della Square Enix (andate a 05:37:00)

Watch live video from Square Enix on www.twitch.tv

Tenendo conto che l’articolo si basa sulla beta vediamo un po’ il gameplay.

The story so far

Nella campagna vestiremo i panni di Rain, figlio del re e soldato dell’impero di Grandshelt, accompagnato dal fedele amico e mentore Lasswell. Durante il loro girovagare vengono a conoscenza che il la capitale è sotto attacco, e da lì inizierà la loro avventura per sconfiggere la forze del male che minacciano la pace.

In questa modalità faremo conoscenza con alcuni dei personaggi principali, affronteremo missioni, esploreremo alcune zone, recluteremo i nostri esper e avremo a che fare con numerose quest, tutto in perfetto stile Final Fantasy.

brave exvius magie equipaggiamento
Le classiche magie di final fantasy: fire, bio, water, cure e molte altre

Gli esper, o Eoni o Eidolons a seconda di quale Final Fantasy abbiate giocato, sono i vostri spiriti di evocazione che vi permetteranno di aumentare il danno inflitto in modo notevole, oltre che a potenziare i vostri personaggi. A differenza dei giochi per playstation, in Brave Exvius gli Esper sono equipaggiabili (max 1) ad ogni personaggio e gli permetteranno di imparare nuove abilità e potenziare i propri parametri.

L’esplorazione è divisibile in due parti: l’esplorazione di alcune città e di alcune zone infestate dai mostri.

brave exvius esplorazione
Esplorare le mappe ci ricompenserà con alcuni oggetti utili

Nella prima potremo girare liberamente e andare a fare rifornimento di oggetti dai vari mercanti, oltre a scoprire oggetti nascosti virtualmente in ogni anfratto e anche parlare con i vari NPC in modo da far partire quest che spaziano dall’uccidere mostri al farmare oggetti.
L’esplorare determinate mappe è simile a quanto detto prima, ma con la differenza che qui incontreremo casualmente dei nemici.

Per aggiungere sfide ai giocatori vi sono un altro paio di modalità impegnative: il colosseo, dove la nostra squadra affronterà mostri di difficoltà sempre crescente e dove otterremo alcuni oggetti e potenziamenti molto utili e Il Farplane, mondo in cui vivono i nostri amici Moguri e dove affronteremo alcuni tra i nemici più potenti del gioco.

Come detto all’inizio il gioco è ancora in beta, quindi i contenuti sono molto limitati: 40 unità giocabili e una decina di missioni, ma abbastanza per ricavarne un’impressione di quello che potrà diventare.
Certo, se avete già giocato ad altri RPG per telefono noterete molte meccaniche simili, ma ciò che ha attirato molti fan (me compreso) è il fatto che il tutto si basa sul fantastico universo di Final Fantasy, e potrebbe capitare facilmente di annoiarvi se siete dei neofiti.

 

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

avatar
wpDiscuz