ePSXe

“Le vecchie glorie non muoiono mai”

Mentre stavo sistemando la mia camera mi sono imbattuto nel vecchio ma sempre fedele Final Fantasy IX e subito sono affiorati i ricordi della PS1 ma soprattutto la voglia di rigiocare a quel titolo. L’unico problema: purtroppo ho lasciato la console al paese per avere un qualche passatempo, quindi come posso fare per giocarci?  La risposta è ePSXe. Questo software gratuito è un’emulatore per PC e Android della PS1 e oltre ad emulare i giochi permette anche di migliorarne leggermente la grafica (anche se il fascino di quei giochi, oltre alle storie, erano anche i vari pixel di dimensioni elefantesche). ATTENZIONE! L’uso di questo software è legale solo se si è in possesso di una PS1 e del gioco originale, pertanto vi invitiamo a usarlo solo se soddisfate tali requisiti.

Installazione e configurazione di base ePSXe

Il software è scaricabile gratuitamente all’indirizzo http://www.epsxe.com/download.php. Una volta scaricato l’archivio .rar scompattatelo e cliccate sull’eseguibile. Vi apparirà la schermata principale. A questo punto dovrebbe partire il wizard della configurazione ma se così non fosse sarà sufficiente andare su Config -> Wizard Guide

ePSXe configurazione guidata
Configurazione guidata

A questo punto premete Next e il software vi chiederà di scegliere quale BIOS dovrà usare. Il BIOS è ottenibile dalla Playstation stessa, anche se con una procedura lunga e un po’ elaborata. Se però siete in possesso della console allora potrete legalmente scaricare il BIOS da internet. ATTENZIONE! Ci sono due tipi di BIOS: PAL e NTSC. Scegliete quello adatto ai giochi che avete intenzione di provare.
Per far vedere il BIOS al programma e poterlo selezionare dovrete inserirlo nella cartella bios (si trova nella cartella che viene creata dopo aver scompattato l’archivio .rar)

ePSXe bios
Selezione del BIOS

Cliccate su Next e dovrete scegliere il Plug In video in base alla vostra scheda video.

Andate su Next e scegliete il plugin audio (credo che di default ce ne sia solo uno). Andate avanti e scegliete il pugin del Cdrom in base al vostro sistema operativo.

Cliccate su Next e andrete alla scelta del plugin per il controller e alla mappatura tasti

Ora avrete l’ultima schermata che vi dirà che tutto è stato completato.
Per poter giocare non dovete fare altro che inserire il cd e poi andare su File->Run CDROM, o potete usare le ISO andando su File->Run ISO. Buon Divertimento

Una nota finale: normalmente i giochi funzionano correttamente con le impostazioni di default, ma per alcuni titoli in particole sarete costretti a mettere la flag su alcune opzioni avanzate all’interno delle impostazioni affinchè essi funzionino, oppure potreste trovarvi a dover abbassare il livello di dettagli (tenete presente che questi emulatori mettono sotto sforzo la cpu). Ovviamente le casistiche sono troppe, ma basta fare un salto sul forum oppure googlare il vostro problema e state sicuri che troverete la soluzione adatta.

ePSXe opzioni grafiche
Le tante opzioni grafiche disponibili

Basterà infatti spuntare il flag su Activate special game fixes (in basso nella foto) e andando sui tre puntini sospensivi vi apparirà una lista dei fix con relativa spiegazione.

 

Leave a Reply

Be the First to Comment!

avatar
wpDiscuz